Corso

29/30 novembre 2019 Roma – Lavorare meno, lavorare meglio. Con organizzazione.

Organizzare Italia organizzarsi al lavoro corso Roma
10
Ott, 2019
€427,00

DESTINATARI

Il corso si rivolge a quelle persone che vogliono imparare a gestire meglio il loro lavoro, non solo per essere più produttive, ma soprattutto per vivere bene la giornata, per affrontare gli impegni con tranquillità, per far fronte alle emergenze con serenità, e per arrivare a sera con le energie giuste per la vita privata.

Indicato per chiunque voglia gestire al meglio il suo lavoro, dal libero professionista al manager, dall’imprenditore al dipendente, per avere giornate meno stressanti, più produttive e soddisfacenti. Il corso può essere utile anche ai Professional Organizer che vogliono specializzarsi in interventi nell’ambito lavoro e azienda.

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si pone l’obiettivo di offrire ai partecipanti suggerimenti e consigli pratici per imparare strategie organizzative e metodi funzionali per lavorare meno e meglio. L’approccio molto pratico permette di mettere da subito in atto dei cambiamenti e scoprire come sostituire abitudini organizzative non funzionali con altre più adatte al proprio modo di organizzarsi.

PROGRAMMA

Primo giorno
‘La disorganizzazione costa?’
Un business che non è ottimamente organizzato sostiene dei costi inutili: i dipendenti, i clienti e i profitti rischiano di perdersi nella confusione di un ambiente di lavoro disorganizzato e improduttivo. Adottare i giusti strumenti organizzativi e sviluppare abitudini efficaci per mantenere l’ordine aiuta ad accrescere la produttività, aumentare il profitto e soprattutto migliorare il benessere.

‘Adoro il caos, ma detesto l’imprecisione’
Sistemi e principi organizzativi’: come si organizza? esistono metodologie universali?

‘Emozioni al lavoro’
Le neuroscienze spiegano che valore abbiano le emozioni nel nostro vivere quotidiano, quale incidenza abbiano sulla nostra qualità della vita e quanto sia importante conoscerle, valorizzarle e gestirle. È essenziale quindi essere consapevoli di quanto le emozioni lavorino insieme a noi e quindi quanto contano le emozioni al lavoro e in azienda.

‘Lavorare di più o lavorare meglio?’
Gestire il flusso di lavoro: E’ importante capire cosa vuol dire essere produttivi, cosa ostacola la nostra produttività personale e quali metodi possono aiutarci a perfezionarla per ottenere un flusso di lavoro naturale che possa renderci più soddisfatti dei risultati che otteniamo.

Secondo giorno
‘Calendario, to do list, check list’
Cosa usare, quando, dove e come. A ognuno il suo metodo.

 ‘Cosa hanno in comune un corvo e una scrivania?’ 
Organizzare lo spazio di lavoro: l’organizzazione dell’ufficio sta negli strumenti giusti, i sistemi giusti e le abitudini giuste.

‘Il postino suona solo due volte?’
L’organizzazione degli spazi virtuali dalle email agli instant messaging, dalle informazioni su internet alle password.

‘Cosa succede tra una riunione e l’altra?’
Trovare il giusto equilibrio tra il valore del confronto programmato e l’importanza di non perdere tempo.

‘Personal Work Flow’
Lavoriamo sul nostro flusso di lavoro quotidiano e impariamo ad impostarlo esattamente come ci serve.

ORARI E SEDE

Il corso viene tenuto per 2 giorni intensivi dalle 10:00 alle 17:30, presso Canova 22 in via Antonio Canova 22 a Roma.
Il corso è a numero chiuso per permettere a ciascun partecipante di essere seguito in maniera puntuale e con la massima interazione.

ISCRIVITI

Compila il modulo sottostante per effettuare la domanda di iscrizione al corso.
I campi contrassegnati con un * sono obbligatori.












Se Partita Iva per favore indicare:

oppure









Course Content

Time: 2 days

Curriculum is empty

Insegnante

Fabiola Di Giov Angelo

Professional Organizer per passione, Consigliere CDA di Organizzare Italia, responsabile della comunicazione e dell'ambito ricerca e sviluppo. Ho compiuto studi di sociologia, comunicazione e organizzazione, che sono da sempre le mie passioni e sono diventate poi la mia vita. Mi piace molto leggere e viaggiare. Adoro guardare e riguardare le commedie d’amore. Mi piacciono le persone, i fiori e le parole. Non sono una sportiva, ma amo camminare ascoltando la musica. Sarei una donna persa senza il navigatore e triste senza cioccolato fondente. Il mio motto: tutto si può fare!

Reviews

0.0

0 ratings

5 star
0%
4 star
0%
3 star
0%
2 star
0%
1 star
0%