Corso

Percorso formativo in POM – People Organisation Manager®

organizzarsi al lavoro neutro
04
Feb, 2021
€6.649,00

L’attestazione delle competenze per la figura del POM – People Organisation Manager®, ovvero Manager di Organizzazione della Persona, è rivolto ai dirigenti d’azienda, ai manager, ai responsabili delle risorse umane e a chi ricopre ruoli di responsabilità e di gestione di gruppi di lavoro.

Il percorso permette di acquisire le competenze necessarie per riconoscere e valorizzare l’organizzazione personale dei collaboratori e dei dipendenti, per agevolare comportamenti e abitudini organizzative virtuose, per facilitare l’introduzione di pratiche e modalità operative organizzate, per aiutare a perseguire il giusto equilibrio tra strategie organizzative aziendali e preferenze, comportamenti e abitudini organizzativi personali, per supportare le persone ad accrescere la propria produttività, per suggerire i giusti strumenti organizzativi e abitudini efficaci per mantenere l’ordine fisico e mentale, del singolo e del gruppo.

Premessa

Organizzazione e riorganizzazione

Gli interventi di organizzazione e riorganizzazione aziendale possono comprendere molti tipi di operazioni diverse, attinenti ai processi e allo svolgimento delle attività aziendali, alla divisione del lavoro e al suo coordinamento strutturato. Questi interventi generalmente sono incentrati sull’azienda e sulla sua complessità, e sono pensati per l’organizzazione globale del lavoro, per aumentare la produttività, migliorare l’efficienza e ridurre i costi. Si tratta di un approccio “dall’alto”, indispensabile per una buona organizzazione aziendale, ma che generalmente non tiene conto dei talenti, delle abilità e delle sensibilità organizzative dei singoli individui che compongono la realtà produttiva. Nei modelli aziendali top-down a valle delle decisioni organizzative strutturali vengono posti i collaboratori che devono sapersi adattare a ciò che viene impostato a livello strutturale, ma non sempre ciò avviene in maniera naturale, con successo e spesso non avviene quando necessario. La preparazione organizzativa del singolo è in grado di minare, da un punto di vista sia pratico che emotivo, una pur solida organizzazione aziendale.

Il percorso formativo in POM permette un salto di paradigma con una visione bottom-up: partire dal collaboratore come primo anello di una catena che, con la cura e l’organizzazione, porta maggior valore al cliente e al mercato. Il POM mette la cura e l’organizzazione della persona al centro del proprio lavoro, per fare in modo che tutti possano imparare a organizzare meglio le proprie risorse personali e aziendali.

La persona e l’organizzazione del lavoro

Viviamo in una società e in una situazione in cui il lavoro ha conosciuto una grande espansione, il numero di ore a esso dedicate è aumentato sensibilmente, lo stress e l’impegno profuso incidono pesantemente sullo stile di vita delle persone. Il singolo lavoratore lamenta spesso l’insostenibilità di un flusso eccessivo di lavoro, le troppe interruzioni e distrazioni, la confusione nell’elaborazione e archiviazione di informazioni e altre problematiche organizzative che finiscono con l’influenzare grandemente la sua produttività ed efficacia, la sua serenità e soddisfazione sul lavoro.

La tutela e la cura della persona sono particolarmente sentite oggi come esigenze imprescindibile per ogni azienda, che ricerca nuovi approcci per la sostenibilità e il benessere dei suoi collaboratori e dipendenti. Le figure del POM – People Organisation Manager® e del POL – People Organisation Leader® permettono di insediare in azienda una visione diversa, di influenza positiva per l’organizzazione delle risorse personali e aziendali; mettendo la persona al centro ricostruiscono l’organizzazione aziendale intorno a lei, favorendone benessere, sostenibilità, produttività.

Micro-organizzazione, organizzazione dal basso

Se il linguaggio organizzativo viene curato dal basso è molto più facile capirsi e parlare la stessa lingua. Se i dipendenti, i collaboratori, i team parlano la stessa lingua organizzativa l’azienda funziona meglio e meglio gira la comunicazione, anche da e per il cliente.
L’organizzazione dal basso cresce più velocemente, è facilmente metabolizzata perché nasce dalle persone, è attenta e rispettosa della micro-organizzazione di ciascuno, è consapevole dell’impatto pratico ed emotivo che i comportamenti organizzativi hanno sulla persona, sui gruppi di lavoro e in generale sulle relazioni lavorative.

Una volta impostata, l’organizzazione dal basso si muove in modo flessibile con le persone e nel tempo, in questo modo è più facile affrontare i cambiamenti e l’azienda è più resiliente. Sono i singoli individui e i gruppi di lavoro, grazie al supporto del POM e del POL, a cercare le risposte organizzative più utili e valide, a mettere in dubbio abitudini organizzative non funzionali, a ideare sistemi organizzativi più efficienti.

Destinatari

La certificazione delle competenze per la figura del POM – People Organisation Manager®, è rivolto ai dirigenti d’azienda, ai manager, ai responsabili delle risorse umane, a figure consulenziali con una presenza continuativa in azienda, a chiunque ricopre ruoli di responsabilità nella gestione di team e gruppi di lavoro. È utile e necessaria per chi nel ruolo che riveste si trova a dover valutare e riconoscere le abilità e competenze organizzative delle persone e debba cercare continuamente delle vie di miglioramento dell’organizzazione aziendale.

Obiettivi formativi

Il POM osserva l’organizzazione partendo dalla sua dimensione interna, persegue la macro-organizzazione partendo dalla micro-organizzazione, trasforma la ‘cold organization’ in ‘warm organization’, sincronizza l’organizzazione personale e l’organizzazione aziendale, con l’obiettivo di accrescere il valore delle persone, dei team, dell’azienda. La presenza del POM in azienda consente un lavoro continuativo e virtuoso, che vede al centro sempre la persona, la sua cura e la sua organizzazione.

Il POM introduce la valorizzazione delle risorse personali di tempo, spazio, energie, informazioni e pone le basi per la buona gestione di queste, che si traduce per l’individuo in maggior efficienza e soddisfazione, in miglior professionalità. L’intervento del POM impatta in relazioni di lavoro più organizzate e piacevoli, tra colleghi e collaboratori, e con i clienti.

Il collaboratore che, grazie all’intervento del POM, impara a gestire meglio le proprie risorse di tempo, spazio, energie, informazioni, vede un impatto positivo sul suo modo di lavorare e sulla sua soddisfazione e benessere personale.

I collaboratori che imparano a gestirsi meglio comprendono con maggior chiarezza il valore delle risorse degli altri, colleghi, collaboratori e clienti e colgono l’importanza di trattarle con maggiore cura.

Il POM può collaborare in azienda continuativamente con il POL – People Organisation Leader®, quest’ultimo acquisisce le competenze per trasformare insieme al POM le strategie organizzative aziendali in operatività. Il POL è quotidianamente vicino ai dipendenti e ai collaboratori e rappresenta il braccio operativo del POM.

Il POM è un moltiplicatore di impatto: la migliore organizzazione personale incide sul proprio lavoro e su quello degli altri, da un punto di vista sia pratico che emotivo. Se ognuno lavora meglio, tutti lavorano meglio, con un impatto positivo su produttività e benessere.

Obiettivi formativi specifici

Il POM presidia le seguenti dimensioni:

– cambiamento culturale: favorisce l’utilizzo di un linguaggio organizzativo comune, che allinea l’organizzazione della persona, delle persone e dell’azienda
– la persona al centro: promuove una strategia organizzativa che parta dalla persona, dai suoi comportamenti e abitudini organizzative
– organizzazione emozionale: supporta l’organizzazione nel coltivare un’impostazione organizzativa ‘calda’ e naturale
– pratiche organizzative: sceglie, disegna e gestisce processi e pratiche coerenti con la strategia identificata e capaci di generare benessere e impatto positivo sull’organizzazione della persona.

Il presidio e l’efficacia del lavoro su queste quattro dimensioni deriva dalla padronanza di otto competenze specifiche che caratterizzano la professionalità innovativa e integrata del POM.

Le otto competenze del POM – People Organisation Manager®:

1. Gestione organizzativa personale
La capacità di riconoscere e allenare le proprie abilità e competenze organizzative attraverso la definizione di un proprio piano di azione orientato al benessere per poter ispirare ed essere un esempio coerente.
2. Sviluppo della leadership organizzativa
La capacità di riconoscere e allenare le abilità e competenze organizzative delle persone, riconoscendone capacità, limiti e impatto pratico ed emotivo.
3. Analisi valutativa aziendale
La capacità di valutare la situazione aziendale rispetto all’organizzazione della persona, individuare i punti di forza e i margini di miglioramento, intercettare le abitudini organizzative personali e aziendali, analizzare i comportamenti organizzativi e la loro influenza.
4. Strategia delle pratiche organizzative
La capacità di selezionare e implementare le pratiche e gli strumenti per generare una miglior organizzazione personale e aumentare così il benessere di collaboratori, clienti, fornitori, stakeholders.
5. Programmazione/pianificazione flessibile
La capacità di definire gli obiettivi relativi ai miglioramenti da apportare all’organizzazione della persona in azienda per impattare sul benessere delle persone e dall’azienda, di stabilire i passi per raggiungerli e di adattare gli interventi in maniera flessibile ai riscontri e risultati ottenuti.
6. Facilitazione organizzativa
La capacità di dialogare, confrontarsi e lavorare come collante/punto di unione tra le decisioni e strategie organizzative aziendali e decisioni e strategie organizzative delle persone, al fine di facilitare il confronto e lo scambio di buone pratiche organizzative.
7. Gestione delle misurazioni e stime
La capacità di analizzare, misurare e monitorare i processi di gestione delle persone definiti dal professional organizing allo scopo di perseguire un continuo miglioramento.
8. Gestione dell’impatto organizzativo
La capacità di ridefinire i percorsi in base ai cambiamenti organizzativi, aziendali, personali, per garantire un adeguamento rapido e naturale e la capacità di chiudere i cerchi e concludere i percorsi avviati.

Erogazione, date e orari

Il percorso di certificazione allena le otto competenze attraverso la formazione da parte di relatori specializzati, affrontando case studies aziendali, lavorando in laboratori pratici, utilizzando esercizi e giochi, sfruttando momenti di confronto, avvalendosi di strumenti concreti e metodi operativi applicati alla propria realtà lavorativa e alla propria azienda, per agire da subito il nuovo ruolo di POM.

Il corso a numero chiuso, massimo 8 partecipanti, si svolge in 18 incontri per un totale di 54 ore di formazione. Il percorso prevede: test d’ingresso, valutazione alla conclusione del percorso, lezioni frontali in streaming, manuale e dispense per il POM, schede, vademecum, check list, form, moduli e materiale pratico di supporto per il lavoro del POM in azienda.
Al termine dei percorsi viene rilasciato una certificazione delle competenze e un badge digitale. Il percorso può prevedere un aggiornamento annuale.

Gli incontri avvengono il venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00 su piattaforma digitale, gli incontri iniziano e finiscono con puntualità. Gli incontri vengono registrati per essere accessibili in caso di assenza.

Le date previste per il prossimo corso in partenza sono le seguenti:
5, 12, 19, 26 marzo 2021
16, 23 aprile 2021
14, 21, 28 maggio 2021
4, 11, 18, 25 giugno 2021
2, 9, 26, 23, 30 luglio 2021

Costo

Il costo dell’intero percorso di €5.450 + iva a persona. Per agevolazioni previste per la partecipazione di più persone della stessa azienda contattare info@organizzareitalia.com. Il corso viene attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Il corso può essere tenuto in esclusiva per un gruppo di persone di una singola azienda, con durata, date e orari personalizzati secondo le esigenze.

Lezioni del corso

Tempo: 10 weeks

Curriculum is empty

Recensioni

0.0

0 ratings

5 star
0%
4 star
0%
3 star
0%
2 star
0%
1 star
0%