Per le Aziende

Ottimizzare spazi, tempo, energie e risorse

IL NOSTRO SUPPORTO ALLE AZIENDE

Supportiamo persone e aziende per favorire l’ottimizzazione di spazi, tempo, energie e risorse, per migliorare l’organizzazione personale e la produttività del singolo individuo e dei gruppi di lavoro.

Un’impresa non ottimamente organizzata sostiene costi inutili: dipendenti, clienti e profitti rischiano di disperdersi nella confusione di un ambiente di lavoro disorganizzato e improduttivo.

Aiutiamo imprenditori, manager, dipendenti e collaboratori ad allenare le abilità e le competenze organizzative al fine di incidere così in maniera positiva sulle energie e risorse personali e aziendali, e sulla soddisfazione e sul benessere psico-fisico individuali.

Proponiamo analisi/valutazione, formazione e consulenza alle aziende che vogliono:

  • aiutare le persone/i collaboratori ad acquisite strategie e metodi di organizzazione
  • apprendere sistemi organizzativi personali efficaci e instaurare abitudini organizzative funzionali
  • definire nuove strategie per migliorare la produttività e la soddisfazione personale dei collaboratori
  • rivedere abitudini di benessere per vivere più leggeri e sereni

Il nostro approccio:

NEURORGANIZING® CERVELLI AL LAVORO

Il nostro approccio deriva dall’applicazione delle conoscenze neuroscientifiche al Professional Organizing, allo scopo di:

  • avere una più completa comprensione del cervello e creare strategie di organizzazione più efficaci
  • analizzare i processi che avvengono nella mente e che influiscono sul modo di organizzarsi
  • valutare cosa avviene in risposta a determinati stimoli emozionali legati all’organizzazione individuale.

La finalità è offrire strumenti e metodi per aiutare il cervello a lavorare meglio e senza stress.

NEURORGANIZING® CERVELLI AL LAVORO
VALUTAZIONE
S.O.P.

Abbiamo creato uno strumento di valutazione, unico in Italia, che misura lo ’Stile Organizzativo della Persona’ (detto S.O.P.). S.O.P. è utile all’azienda per comprendere se la disorganizzazione individuale impatta sulla gestione del flusso di lavoro, sullo stato emotivo dei lavoratori e sui risultati economici aziendali.
Lo strumento:

  • raccoglie in maniera semplice e veloce le risposte di chi lavora in azienda;
  • restituisce una fotografia della situazione organizzativa individuale da un punto di vista pratico ed emotivo;
  • rileva dati relativi alla gestione delle risorse personali di tempo, spazio, energie, attenzione;
  • permette di individuare le sfide organizzative che i lavoratori affrontano ogni giorno e di comprendere che risvolto pratico ed emotivo questo ha sulla loro vita lavorativa e sul benessere;
  • aiuta a rilevare le abitudini organizzative aziendali non funzionali;
  • aiuta a comprendere se la disorganizzazione personale rappresenta un costo, se impatta sulla gestione del flusso di lavoro e sui risultati, anche economici, aziendali.
S.O.P. SMART WORKING

S.O.P. Smart Working è utile per quelle aziende che hanno collaboratori che lavorano anche da casa e in remoto, permette di comprendere quali sfide organizzative sentano di dover affrontare lavorando in smart working e che impatto questo abbia sulla loro soddisfazione e produttività personale.

S.O.P. Smart Working aiuta a rilevare le abitudini organizzative aziendali non funzionali per implementare un modello di smart working di successo, partendo dalla gestione delle risorse personali di tempo, spazio, energie, attenzione dagli smart workers.

FORMAZIONE E CONSULENZA

L’obiettivo della nostra formazione e consulenza in azienda è fornire strategie per imparare a organizzarsi meglio e strumenti pratici per aumentare l’ordine mentale e fisico.

Punti chiave della formazione sono la personalizzazione dei contenuti, il coinvolgimento dei partecipanti con proiezioni multimediali, esercizi, giochi e attività pratiche, l’interazione e lo scambio in un’atmosfera sempre rilassata e divertente.

I momenti formativi prevedono:

  • analisi delle principali criticità organizzative dei partecipanti
  • proposta di soluzioni adattabili alla realtà e alla gestione dei singoli
  • presentazione delle principali metodologie di lavoro e di organizzazione
  • attività pratiche di analisi di problemi e discussione di possibili soluzioni
  • consulenza individuale ove necessario

Le tematiche trattate sono:

  • giornata sostenibile
  • gestione del tempo e delle risorse personali
  • flusso di lavoro
  • gestione delle liste di cose da fare e del calendario
  • organizzazione della scrivania
  • gestione delle email e della messaggistica
  • gestione delle riunioni
  • condivisione del lavoro e impostazione del lavoro di gruppo
  • condivisione degli spazi di lavoro
  • smart working

Sei interessato?

CONTATTACI!

Vuoi saperne di più?

TUTTI GLI APPROFONDIMENTI PER LE AZIENDE

Futuro e lavoro. Il S.O.P. Smart Working per l’azienda

Futuro e lavoro. Il S.O.P. Smart Working per l’azienda

Valutazione e consapevolezza. Sono queste le parole alla base della progettazione del…

Leggi tutto
Nuovo modello organizzativo per le aziende: il Neurorganizing

Nuovo modello organizzativo per le aziende: il Neurorganizing

Il Neurorganizing® è una metodologia che abbiamo ideato in Organizzare Italia e…

Leggi tutto
Smart working, un modo di lavorare senza spazio e senza tempo?

Smart working, un modo di lavorare senza spazio e senza tempo?

Smart working, un modo di lavorare senza spazio e senza tempo? è…

Leggi tutto
Delegare o non delegare, questo è il dilemma

Delegare o non delegare, questo è il dilemma

Nei nostri laboratori affrontiamo il tema dell’organizzazione delle risorse personali, di gestione…

Leggi tutto
Donne, lavoro emozionale e organizzazione

Donne, lavoro emozionale e organizzazione

Nel 1983 Arlie Hochschild pubblica il libro “The Managed heart”, dove descrive…

Leggi tutto

Dicono di noi

TESTIMONIANZE
Fondazione-Flaminia
MIXER-1
PREV
NEXT
Ho avviato con Organizzare Italia un percorso di consulenza mirata alla messa a fuoco di alcune problematiche organizzative e alla individuazione delle relative soluzioni. Ho apprezzato la competenza e la capacità di definire con precisione e chiarezza gli obiettivi prefissi ad ogni incontro, di veicolare contenuti utili al miglioramento dell’organizzazione aziendale, di rispondere alle specifiche esigenze che si manifestano in corso d’opera. Il lavoro svolto insieme mi ha permesso di individuare con chiarezza alcune delle aree di maggiore criticità che ostacolano i processi decisionali, nonché di definire alcune strategie utili per limitare le perdite di tempo ed incrementare i risultati. Ho tratto evidenti vantaggi nelle seguenti attività quotidiane: gestione della documentazione, gestione della posta elettronica, programmazione e pianificazione delle attività.
Antonio Penso Fondazione Flaminia
La necessità di avere un aiuto nella gestione del tempo, nasce da una richiesta aziendale di migliorare l’organizzazione interna e di conseguenza la situazione emotiva di ogni capo reparto. In seguito ai primi incontri ho evidenziato le seguenti problematiche: gestione del lavoro in multitasking, non utilizzo di strumenti nella gestione del tempo, difficoltà nel tenere tutto sotto controllo, mal gestione del tempo dei miei sottoposti, difficoltà nel gestire le deleghe, senso di inadeguatezza al ruolo, senso di affanno nella gestione di ogni attività. In seguito al percorso intrapreso, prima di gruppo poi personale, ho raggiunto i seguenti risultati: Limitazione e quasi eliminazione del Multitasking Utilizzo di strumenti che mi aiutino a gestire il tempo e le attività, to do list e calendario Miglior gestione del tempo dei sottoposti in seguito ad un’analisi giornaliera delle cose da fare coordinate insieme a loro Deleghe in e out calendarizzate o inserite nella to do list Miglior percezione delle mie capacità organizzative Gestione delle attività sotto controllo e quindi minor senso di affanno Consiglio vivamente a tutte le persone che devono rivestire un ruolo di responsabilità e che devono gestire oltre al proprio lavoro, anche quello di altre persone, di svolgere un percorso di questo tipo, in modo da poter arrivare sia ad una gestione migliore del tempo, ma anche ad una qualità migliore del tempo investito. Ritengo di dover lavorare ancora su alcuni aspetti, ma la cosa positiva è che ora ho gli strumenti per poter capire dove e come agire per migliorare l’efficacia e l’efficienza del mio processo e delle mie attività. Lavorare in modo più ordinato e concentrato ha un’influenza positiva sia sull'aspetto pratico del lavoro che sull’aspetto emotivo delle persone coinvolte.
Valentina Saporetti Mixer Spa